Il nostro progetto per Venegono Inferiore: un paese dove è bello vivere!

LA NOSTRA IDEA DI PAESE:

• il Sindaco e gli amministratori sono ogni giorno in mezzo alla gente;
• l’amministrazione è aperta al confronto è disponibile all’ascolto dei bisogni;
• il progetto è al servizio di una comunità in cui nessuno si senta escluso.
Con questi valori, con la capacità di realizzare i progetti trovando le risorse necessarie, vogliamo una Venegono dove è bello vivere perché:

  1. C’è cura per le persone di tutte le età
  2. La comunità è vivace
  3. Abbiamo un territorio ricco da valorizzare

Clicca per scaricare il nostro programma https://www.venegonochevorrei.it/wp-content/uploads/2019/05/Programma-di-mandato-Venegono-che-vorrei-2019.pdf

Care Concittadine, cari Concittadini,

il progetto di Venegono che Vorrei cominciato 5 anni fa merita di continuare, la strada è stata tracciata ma crediamo di avere ancora molte cose da realizzare.

Questo progetto si basa su un’idea di paese che mette le persone al centro: sono i cittadini che costruiscono una comunità e che la rendono tale.

Anche per il prossimo mandato sarà fondamentale partire dai servizi alle persone: asilo, scuole, servizi per anziani e persone fragili, saranno quello su cui vorremo puntare.

Il sostegno al mondo delle associazioni e del volontariato non potrà mancare, perché la nostra è una comunità che da sempre si basa sull’attenzione agli altri. Questo ha reso Venegono Inferiore un luogo dove è bello vivere e per questo continueremo a pensare a un paese dove ci siano spazi e infrastrutture che rendano possibile l’aggregazione delle persone e la socializzazione.

Infatti, uno dei nostri progetti sarà la riqualificazione dell’area di via Menotti e della piazza mercato: vogliamo rendere questo luogo il vero parco pubblico del paese, che unito a un sistema di piste ciclabili e pedonali, attraverso il parco pineta e tutto il territorio comunale, consentirà a tutti noi di trascorrere del tempo libero di qualità con le nostre famiglie.

L’attenzione al territorio passerà attraverso un programma di lavori pubblici che includerà strade, marciapiedi e immobili pubblici che necessitano di manutenzione, ma anche attraverso un vero e proprio progetto di sicurezza urbana e stradale in collaborazione con i gruppi del controllo di vicinato.

Una nuova biblioteca comunale diventerà lo spazio moderno e innovativo, quale luogo di incontro per giovani, adolescenti e studenti e potrà essere gestita in collaborazione con le nostre associazioni.

Non mancherà l’attenzione alle strutture dedicate allo sport, con manutenzioni e adeguamenti impiantistici dei centri sportivi e i numerosi eventi culturali terranno vivo e dinamico il paese.

Questa è l’idea di paese che vogliamo continuare a costruire nei prossimi anni!

Ma le idee devono essere portate avanti dalle persone che vivono il paese e lo sentono proprio; persone che da sempre si spendono per migliorarlo, lavorando nelle associazioni, nella scuola, nell’asilo, collaborando con la parrocchia e vivendo tutti i giorni la comunità.

Queste sono le persone che ho voluto al mio fianco nel progetto Venegono che Vorrei.

Per amministrare non serve improvvisazione, ma una chiara idea di comunità unita al proprio spirito di servizio e alla voglia di rendere migliore il paese che si ama e che si vive tutti i giorni!

Questi sono i valori che noi condividiamo e che rendono unica la nostra proposta.

Per questo chiediamo ancora la vostra fiducia, mettendo in campo non ideologie ma esperienza, non improvvisazione ma capacità di realizzare le promesse. Il 26 maggio per Venegono Inferiore vota ancora per questa idea di paese; e fidati ancora una volta di noi!

Mattia Premazzi