Annalisa Imperati Cazzani, consigliere uscente

Ho scelto di rinnovare la mia candidatura perché desidero mettere ancora a servizio della comunità la mia passione per l’arte e per la cultura. Credo che la cultura sia linfa vitale per la società. La cultura deve essere scambiata, comunicata, divulgata. La nostra biblioteca comunale è uno dei luoghi più adatti per realizzare questa diffusione del sapere e il mio impegno sarà quello di potenziarla e svilupparla.

Annalisa Imperati Cazzani, 63 anni, risiedo a Venegono Inferiore dal 1983. Ho tre figli e due nipotini. Dal 2005 mi dedico alla realizzazione di opere di sviluppo sociale in Mali e dal 2017 seguo dei progetti legati all’istruzione in una scuola rurale a Varanasi in India.